Settembre, a Villa Caldogno protagoniste musica, fotografia e storia

>>Settembre, a Villa Caldogno protagoniste musica, fotografia e storia

Settembre, a Villa Caldogno protagoniste musica, fotografia e storia

Dopo il successo delle attività culturali e dedicate al benessere nel mese di luglio, che ha visto il parco di Villa Caldogno riaprire ai cittadini nel pieno rispetto delle misure di sicurezza anti-Covid (dato il gradimento, altre cinque serate di “Benessere e Sport” saranno proposte tra il 31 agosto e il 9 settembre), l’edificio palladiano torna finalmente ad essere anche al suo interno la “casa della cultura” aperta gratuitamente a tutti.
Si rinnova infatti l’appuntamento con due rassegne ormai tradizionali nell’inizio dell’autunno calidonense: le serate fotografiche di “Obiettivo sul Mondo” a cura del Fotoclub Caldogno, alle quali saranno dedicati i giovedì 3, 10, 17 e 24 settembre, e i Concerti in Villa in calendario nelle serate di sabato 5, 12, 19 e 26 settembre.
Il mese sarà inoltre impreziosito dalla mostra fotografica permanente dedicata all’emigrazione dei veneti tra fine Ottocento e Novecento intitolata “Viaggio di sola andata per la Mèrica”. Sabato 5 settembre alle 11 l’inaugurazione e la presentazione ufficiale dell’esposizione con il curatore, l’architetto Gianluca Parise, e la dottoressa Giorgia Miazzo; la mostra sarà poi visitabile fino al 30 settembre negli orari di apertura della Villa, dal venerdì alla domenica. Le serate del venerdì saranno dedicate proprio agli approfondimenti sul tema dell’esposizione fotografica con due conferenze a cura di Giorgia Miazzo (venerdì 11 settembre le “Storie di eroi anonimi”, protagonisti dell’emigrazione veneta oltremare; venerdì 25 le “Storie di viaggiatori e migranti” tra Americhe, Asia e Africa), intervallate dalla proiezione del documentario “Racconti di due mondi. La Mèrica non è la cuccagna” nella serata di venerdì 18. Completa il cartellone del “Settembre in Villa” di Caldogno la proiezione del film “La Mélodie” nella serata di mercoledì 9 settembre.

Vi aspettiamo nel parco di Villa Caldogno alle ore 21,00

«Tutti gli eventi cominceranno alle 20.45 e saranno ad ingresso gratuito, ma per rispettare le misure di prevenzione anti-Covid i posti saranno limitati e chiediamo la prenotazione telefonica al numero 345 9302084, attivo dal lunedì al sabato dalle 9 alle 17 – spiega Monica Frigo, vicesindaco e Assessore alla Cultura del Comune di Caldogno che patrocina l’intero programma -.

Il momento richiede attenzione, ma crediamo che sia importante offrire anche e soprattutto adesso alcune belle opportunità per condividere l’emozione di incontrarsi, godere il piacere dell’arte e della conoscenza, ovviamente garantendo la massima sicurezza a tutti i partecipanti».

By | 2020-08-30T09:35:29+01:00 30/08/2020|Categories: Info e News|Tags: , , |0 Comments

About the Author:

Leave A Comment