Caricamento Eventi

Allestimento esposizione di MIRROR face to face 2020, artisti italiani e Bulgari, e Mail Art Print 2020. Villa Caldogno  – Caldogno (Vi)

Inaugurazione oggi sabato 3 ottobre.

Avviso importante: per partecipare all’inaugurazione della mostra a Villa Caldogno, è necessario prenotare telefonando al n.345 9302084.

I posti sono limitati.

L’esposizione sarà aperta ai visitatori dal 4 al 31 ottobre 2020.

Venerdì e sabato dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00, e domenica dalle 9.00 alle 12.00. INGRESSO LIBERO

Il Club for Unesco di Vicenza continua anche quest’anno, così difficile per l’umanità intera a causa della pandemia, la sua opera di scandaglio nel panorama della grafica d’arte contemporanea proponendo, per questa quinta edizione della rassegna Mirror – Face to face, una selezione di opere di artisti italiani e bulgari.
In questa edizione di Mirror – Face to face sono messi allo specchio circa sessanta artisti, invitati a proporre al pubblico la propria opera favorendo il confronto sulla stampa d’arte attraverso temi, tecniche, prospettive interpretative differenti.

Lo specchio è la porta di passaggio tra mondo reale e immaginario, contrapposizione tra occhio e sguardo, esteriorità e interiorità, oscillazione tra il vedere (riflettere) e il comprendere (far riflettere), lo specchio svela ciò che è oltre la dimensione figurativa rappresentata nella stampa, dilatando lo spazio e offrendo allo spettatore sdoppiamenti percettivi.
La mostra italiana è curata da Valeria Bertesina, ideatrice del progetto, mentre le mostre bulgare sono curate da Vlado Goreski (già curatore della Triennale di Bitola) e Dimo Kolibarov (Vice Direttore dell’Accademia Nazionale delle Arti di Burgas, rappresentante degli artisti bulgari).

Il Club per l’Unesco di Vicenza e Stara Zagora Art Gallery di Stara Zagora, con il supporto di altri Enti e Istituzioni, in primis Qu.Bi Gallery di Vicenza e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Caldogno, sono i riferimenti organizzativi, rispettivamente per l’Italia e per la Bulgaria.
Mirror – Face to face persegue le indicazioni della Convenzione UNESCO 2005 sulla Diversità delle Espressioni Culturali e la Convenzione del Consiglio d’Europa sul Valore dal Patrimonio Culturale per la Società.

Di questa edizione di Mirror – Face to face fa parte anche il progetto Mail Art Print 2020.
Una sala espositiva è riservata alle mail art.

ORARI di APERTURA
venerdì e sabato 9:00 – 12:00 / 15:00 – 18:00
domenica 9:00 – 12:00
Ingresso libero“